Studio dentistico Bunino – Zanini

Protesi dentali          

Ripristinare funzionalità ed estetica del sorriso

I vantaggi delle protesi dentali

Quando i denti sono gravemente danneggiati o rovinati, è possibile ristabilire l’estetica dentale e la funzionalità ricorrendo a delle protesi dentali. La sostituzione dei denti mancati con delle protesi consentirà inoltre, di mantenere sani gli altri denti, preservare il volume osseo ideale e impedire che le gengive si ritirino.

PRIMA

DOPO

Protesi dentali di ultima generazione

Nel nostro Studio dentistico realizziamo protesi dentali in ceramica integrale (metal free) altamente estetiche, che non presentano componenti in metallo assicurando un effetto naturale anche in caso di abbassamento del margine gengivale. L’aderenza e la perfetta proporzione vengono pianificate attraverso un workflow digitale che consente di eseguire un numero ridotto di appuntamenti e consegnare protesi dentali eccellenti in tempistiche ottimizzate.

Protesi dentali cosa sono?

La perdita dei denti può essere casata da un grave trauma, in quanto l’integrità del sorriso e la sua bellezza sono elementi essenziali che esaltano la bellezza del volto. L’odontoiatria moderna ci consente di sostituire i denti persi con protesi dentali oggi incredibilmente simili ai denti naturali per ripristinare bellezza e funzionalità. Esistono diversi tipi di protesi dentale:

  • Protesi fissa (sostenuta da denti naturali o da impianti dentali);
  • Protesi mobile
  • Protesi dentali combinate (o ibride)

Le protesi fisse

Le protesi fisse sono soluzioni estetico-funzionali di lungo termine che possono essere ancorate a denti naturali oppure ad impianti dentali e che non possono essere rimosse autonomamente dal paziente.

Corona singola su dente naturale

è un tipo di restauro dentale che consente l’incorporazione di denti preparati, cioè la cui dimensione è stata ridotta a causa di esigenze cliniche come ad esempio quando il dente ha subito un danno di una certa entità (una frattura, una carie estesa con annessa devitalizzazione).
Tramite questo intervento estetico-funzionale possiamo garantire che il dente naturale continui a svolgere la propria funzione anche dopo aver subito traumi, evitandone la sostituzione con impianti dentali (link alla pagina).

Corona su impianto

Le corone sugli impianti dentali utilizzano gli stessi principi delle corone sui denti naturali. In questo caso, un impianto dentale sostituisce la radice, divenendo un tutt’uno con l’osso (osteointegrazione) e fornendo così sostegno e stabilità necessaria alla corona per ripristinare la funzione e l’estetica.

Ponti dentali

il ponte dentale è anch’esso un tipo di restauro fisso, una protesi dentale multipla composta almeno da tre elementi: due corone dentali poggiano su denti naturali o impianti mentre la terza, in genere in posizione centrale, viene sostenuta dalle due adiacenti restando ad esse ancorata.

Le protesi fisse multiple in riabilitazioni con impianti a carico immediato possono consentire la riabilitazione anche di intere arcate dentarie: è possibile realizzare protesi multiple fino a 12-14 denti fissi.

Ricostruzioni dentali

In casi meno gravi i denti possono essere ricostruiti tramite otturazioni in composito o sagomando ad hoc un blocchetto di ceramica e ricostruendo la parte rimossa (intarsio dentale).

Le protesi mobili

Le protesi rimovibili totali

meglio note come dentiere sono oggi particolarmente indicate per pazienti particolarmente fragili che non dispongono di sufficiente quantità d’osso e che non potrebbero sostenere interventi di rigenerazione ossea o di implantologia. 

Le protesi totali mobili sono soluzioni rapide che ripristinano l’estetica del sorriso, ma necessitano di essere periodicamente controllate; soprattutto la gengiva artificiale è frequentemente soggetta alla ribasutura, per via del ritiro gengivale e osseo dovuto alla perdita dei denti

Protesi dentale rimovibile parziale/ scheletrato

questo genere di protesi sono dotate di un’anima di nylon di metallo che le rende resistenti, flessibili, elastiche e più salde rispetto alle classiche dentiere poiché lo scheletrato si ancora a i denti naturali tramite dei ganci. È possibile che i ganci siano però visibili a seconda di come sono posizionati i denti naturali cui la protesi si aggancia, ottenendo un risultato estetico parziale. 

Protesi combinata

In casi di grave edentulia, quando sono presenti ancora denti naturali, ma non è possibile ricorrere alla protesi fissa è possibile scegliere una soluzione a metà tra la protesi fissa e la protesi rimovibile. I denti restanti vengono incapsulati e tramite attacchi inseriti all’interno della protesi collegati a questa in modo del tutto invisibile. Gli attacchi della protesi vengono quindi celati all’interno delle corone o della gengiva artificiale, consentendo di non dover ricorrere a vistosi ganci come nello scheletrato e assicurando una stabilità ottimale.

Salute dentale e comfort del paziente al primo posto

Uno studio dentistico a Pinerolo a misura di paziente, in cui ci prendiamo cura della salute dei vostri denti, mantenendo un elevato standard di comfort in qualsiasi situazione: dalla semplice igiene dentale alle riabilitazioni più complesse.

I nostri contatti

Corso Porporato 15 - 10064 Pinerolo (TO)

Contattaci